Fu presso le Fondamenta delle Zattere allo Spirito Santo (nel sestiere di Dorsoduro) che nel 1517 San Gaetano da Thiene fondò l’Ospedale degli Incurabili.In quella che è oggi sede dell’Accademia di Belle Arti si dava accoglienza a uomini e donne affetti da quello che veniva allora chiamato “il mal francese”, la sifilide.Iosif Brodskij scrive questo saggio nel 1989, su commissione del Consorzio Venezia Nuova per un’edizione fuori commercio che venne data alle stampe solo nel 1991, per i tipi di Adelphi.

Per certe persone alcuni argomenti sono veramente tabù. Se la morte è uno di questi, questo post non fa per voi.
“Chi non desidera leggere una descrizione realistica della morte e dei cadaveri, è incappato nel libro sbagliato. Qui siete chiamati a togliervi metaforicamente la benda dagli occhi”
Caitilin Doughty mi avvisa fin dalle prime righe. Ok, decido di proseguire. In fondo ci sono cose che mi sono sempre chiesta. Non le cose sull’anima, che quelle chissà…sono quelle sul corpo a interessarmi.